I livelli del mare del Sud America erano più alti di diversi metri e le SST più calde di 2-5°C fino ai secoli recenti

I livelli del mare del Sud America erano più alti di diversi metri e le SST più calde di 2-5°C fino ai secoli recenti

Un nuovo studio https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S1040618222000271 mostra che le temperature della superficie del mare lungo la costa argentina erano comprese tra i 18,5 e i 22,5°C tra i 4.000 e i 5.000 anni fa. Oggi la SST media in questa regione è di 17°C, più fredda di 2-5°C. A quel tempo, le specie marine potevano sopravvivere 1.000 km più a sud rispetto a oggi e il livello del mare era più alto di 3-4 metri.

Fonte dell’immagine: Richiano et al., 2022

Un altro nuovo studio https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0025322722000512 conferma che nei secoli scorsi e negli ultimi millenni la costa del Brasile nell’Atlantico equatoriale ha subito un’espansione verso il mare. Il livello medio del mare variava da 3 a 4,6 m rispetto a quello attuale 7.000-5.000 anni fa, prima di ritirarsi rapidamente al livello attuale.

Una formazione rocciosa indica, sulla base di biomarcatori (coralli), che il livello del mare era di ~2 m più alto di quello attuale anche “da 908 a 748 cal aBP” fa (vedi foto).

Fonte immagine: Angulo et al., 2022

Uno studio condotto nel 2021 (Cruz et al.) ha utilizzato fossili di microvertebrati per determinare che le temperature superficiali della Pampa argentina erano “tra 1,7°C e 4,4°C… più alte di quelle attuali” durante il XIX secolo.

Fonte immagine: Cruz et al., 2021

Le temperature della superficie marina nella parte meridionale del Sud America hanno subito un “marcato raffreddamento” negli ultimi 800 anni, con “temperature [particolarmente] basse negli ultimi decenni” (Bertrand et al., 2017) . La ricostruzione indica che le temperature sono scese di quasi 4°C in 900 anni.

Fonte immagine: Bertrand et al., 2017

Anche negli ultimi 900 anni (“da ~0,9 cal ka BP”) le temperature superficiali del mare cileno (SST) hanno subito “una fortissima diminuzione delle SST di circa 2°C… in un periodo di ~300 anni” (Caniupan et al., 2014) e le temperature più fredde sono rimaste “relativamente basse” fino ai giorni nostri.

Fonte immagine: Caniupan et al., 2014

Secondo un’altra ricostruzione https://agupubs.onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1029/2018PA003465 della temperatura superficiale del mare nella parte meridionale del Cile, le temperature sono diminuite di 2,2°C negli ultimi 1.000 anni, passando dai 14,3°C del periodo di riscaldamento medievale ai 12,1°C di oggi. Nel 1600 le SST erano ancora più calde di circa 1°C rispetto a oggi, prima di scendere bruscamente ai valori odierni .

Fonte immagine: Collins et al., 2019

Le temperature della superficie del mare lungo la costa del Perù settentrionale erano “~4°C più calde delle SST attuali” durante gli ultimi 3-4 millenni, prima di raffreddarsi rapidamente fino alle temperature attuali, molto più fredde (Salvatteci et al., 2019).Si noti che le ricostruzioni in “i” e “j” indicano che le SST degli ultimi 50 anni (stelle nere) sono le più fredde degli ultimi 10.000 anni.

Fonte immagine: Salvatteci et al., 2019

La presenza di resti di nasello a 53°S ( la parte più meridionale del Sud America), risalenti all’Olocene medio, suggerisce che a quel tempo le temperature dovevano essere di 11-12°C, date le esigenze di calore di questa specie (Bas et al., 2020). Oggi questa latitudine ha SST più fredde di 4-5°C (7°C) rispetto all’Olocene medio e il nasello si trova solo nelle acque a nord di 47°S.

Fonte immagine: Bas et al., 2020

I livelli del mare lungo le coste del Brasile raggiunsero “fino a +5 metri [più alti di oggi] tra 6 e 5 ka b2k” (Lopes et al., 2020). La presenza di resti di specie di squali che richiedono temperature calde a latitudini molto più fredde rispetto alle temperature dell’acqua che possono tollerare oggi, suggerisce anche che le SST regionali erano molto più calde alcuni millenni fa.

Fonte immagine: Lopes et al., 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »