L anno nuovo entrerà con un progressivo rafforzamento del vortice polare stratosferico

L anno nuovo entrerà con un progressivo rafforzamento del vortice polare stratosferico

Dopo un periodo caratterizzato da un elevata possibilità di riflessione delle onde dalla stratosfera, il GEFS attenua significativamente l’attività ondulatoria verticale sulla Siberia, mettendo a tacere le potenzialità legate alla riflessione delle onde e permettendo al Vortice Polare di entrare in uno stato molto forte durante il mese di gennaio 2022.

Anche l ultimo aggiornanto ecmwf prevede una simile situazione. Aggiornamento che prevede un vortice polare stratosferico decisamente forte nel corso del mese di gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »