RAPPORTO SULLE ANOMALIE DELLA TEMPERATURA GLOBALE REGISTRATA DURANTE IL TRIMESTRE (settembre-novembre) 2021 CHE COINCIDE CON L AUTUNNO BOREALE IN BASE AI DATI DELL AGENZIA METEOROLOGICA GIAPPONESE JMA.

RAPPORTO SULLE ANOMALIE DELLA TEMPERATURA GLOBALE REGISTRATA DURANTE IL TRIMESTRE (settembre-novembre) 2021 CHE COINCIDE CON L AUTUNNO BOREALE IN BASE AI DATI DELL AGENZIA METEOROLOGICA GIAPPONESE JMA.

L’anomalia della temperatura superficiale media globale registrata nel trimestre settembre-novembre 2021 che coincide con l autunno boreale (cioè la media della temperatura dell’aria in prossimità della superficie terrestre e delle SST) è stata di +0.29°C  sopra la media 1991-2020 (+0,82°C sopra la media del XX secolo)ed è stata la terza più calda dal 1891. Su una scala temporale più lunga, le temperature superficiali medie globali sono aumentate ad un tasso di circa 0,67°C per secolo.

Cinque anni più caldi (anomalie)

1°. 2015(+0,38°C)

2°. 2019(+0,31°C)

3°. 2021,2020 (+0.29°C)

5°. 2016(+0,21°C)

Distribuzione spaziale delle anomalie a livello globale

Anomalie stagionali della temperatura superficiale media globale (°C)

Le anomalie globali sono calcolate rispetto alla media 1991-2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »