RAPPORTO SULL ANOMALIA DELLA TEMPERATURA GLOBALE REGISTRATA DURANTE IL MESE DI NOVEMBRE 2021 IN BASE AI DATI DELL AGENZIA METEOROLOGICA GIAPPONESE JMA.

RAPPORTO SULL ANOMALIA DELLA TEMPERATURA GLOBALE REGISTRATA DURANTE IL MESE DI NOVEMBRE 2021 IN BASE AI DATI DELL AGENZIA METEOROLOGICA GIAPPONESE JMA.

L’anomalia della temperatura superficiale media globale registrata nel mese di NOVEMBRE 2021 (cioè la media della temperatura dell’aria in prossimità della superficie terrestre e delle SST) è stata di +0.28°C  sopra la media 1991-2020 (+0,82°C sopra la media del XX secolo), classificandosi insieme al 2019,come il 3° NOVEMBRE più caldo dal 1891. Su una scala temporale più lunga, le temperature superficiali medie globali sono aumentate ad un tasso di circa 0,69°C per secolo.

Cinque anni più caldi per quanto riguarda il mese di NOVEMBRE (anomalie)

1°. 2015(+0,42°C)

2°. 2020(+0,36°C)

3°. 2021 ,2019(+0.28°C)

5°. 2013(+0,21°C)

Distribuzione spaziale delle anomalie a livello globale

Anomalie mensili della temperatura superficiale media globale (°C)

Le anomalie globali sono calcolate rispetto alla media 1991-2020.

Fonte dati e grafici:

jma_logo

https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/products/gwp/temp/nov_wld.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »